About Us
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipi Suspendisse ultrices hendrerit nunc vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit venenatis. Morbi dignissim mi non dui phaedrum ullamcorper.

Hirtenstraße 19, 10178 Berlin, Germany

+49 30 24041420

ouroffice@any.com

Follow Us

Google rilascia “Data Studio” a livello globale, migliorando filtri e altre caratteristiche.

Google ha ora messo a punto la versione gratuita del suo strumento di reporting, Data Studio, a livello globale e ha fornito diversi miglioramenti al tool, tra cui filtri e analisi segmenti.

Più dimensioni e metriche sono disponibili da connettori dati esistenti, quali ID campagna AdWords e il punteggio di qualità delle parole chiave, titolo del video di YouTube e le conversioni di entrate DoubleClick Campaign Manager e cross-ambiente.

Segmenti Analytics
Un cambiamento molto apprezzato è la possibilità di selezionare i segmenti costruiti in Google Analytics (GA) quando si costruisce visualizzazioni in Data Studio. Tutti i segmenti sono ora disponibili in Data Studio, compreso il sistema, costume e segmenti condivisi. I segmenti possono essere applicate a uno o più schemi, una pagina o un intero report. I segmenti vengono aggiornati automaticamente quando vengono apportate modifiche in Analytics, anche se è possibile disattivare la sincronizzazione del segmento.

Filtri
Il team di analisi ha aggiunto la possibilità di salvare e riutilizzare i filtri nei rapporti in una nuova interfaccia filtro. È possibile anche ora utilizzare AND e OR come condizioni di filtro in un filtro e filtro per valore, tra cui maggiore, minore o intervalli specificati.

Nuova interfaccia filtro in Google Data Studio per le importazioni di dati e upload, gli utenti possono ora caricare fino a 2 GB di dati in formato CSV, piuttosto che dover fare affidamento su SQL o database di Google.

Google Data Studio si integra inoltre con BigQuery e ora supporta standard SQL in BigQuery. Google aggiunge che l’integrazione tra Data Studio e la piattaforma Google Cloud è ora più stretta, e fornisce più funzionalità e reporting più veloci.

Il mese scorso, Google ha alzato il limite di cinque rapporti nella versione gratuita di Data Studio e ha aggiunto un connettore per Google Search Console.

Fonte: Marketing Land
Autore: Ginny Marvin