About Us
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipi Suspendisse ultrices hendrerit nunc vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit venenatis. Morbi dignissim mi non dui phaedrum ullamcorper.

Hirtenstraße 19, 10178 Berlin, Germany

+49 30 24041420

ouroffice@any.com

Follow Us
 

Come la pubblicità televisiva è cambiata grazie al data-driven

Come la pubblicità televisiva è cambiata grazie al data-driven

La televisione lineare è un mezzo di massa per la copertura veloce. Tuttavia, questo prodotto ha raggiunto il limite massimo di crescita e l’uso di video online è quadruplicato negli ultimi cinque anni – e questa tendenza è prevista ancora in aumento. Non stiamo parlando di TV da sola, ma di Total Video. L’esperienza Ad-tech è sempre più un fattore di successo per una strategia complessiva di comunicazione video.
Con la tecnologia-driven, lo sviluppo dell’universo dei video, offre agli inserzionisti nuovi modi per analizzare le caratteristiche del gruppi target anche con l’aggiunta in base alle demografia sociale. Il comportamento dello spettatore è sempre analizzato sotto tutti gli aspetti. Per gli inserzionisti si aprono due vantaggi fondamentali:

1. utilizzo mirato di un secondo schermo (smartphone, tablet e pc)
2. mediante il targeting, basato sui dati, si può selezionare precise aree di interesse degli utenti e quindi meglio per affrontare le richieste specifiche di pianificazione.

Utilizzo del secondo schermo
L’uso parallelo di dispositivi mobili mentre si guarda la TV fa sì che il Zapping rappresenta un comportamento a morire. L’attenzione dello spettatore è distribuito oggi invece su più schermi. Come può essere affrontato come da un inserzionista questo fenomeno?
I fornitori di tecnologia, come Spotwatch, permettono di catturare spot televisivi più o meno in modo automatizzato. Gli spot, sono classificati in tempo reale e possono essere utilizzati come innesco per la diffusione della campagna in programmazione.
I dati basati sul comportamento degli utenti, permettono alle tecnologie di sincronizzazione così automatizzati nel tempo in linea con la campagna TV. Questo può essere usato per amplificare l’immagine pubblicitaria su vari mezzi (per esempio, in segmenti di pubblico più giovani che hanno un consumo inferiore alla media TV).
il targeting attraverso il data-driven
Gli utenti possono lasciare le loro tracce di comportamento di navigazione su Internet. Questi elementi costituiscono la base dei dati per una gestione dei dati segmenti di pubblico sulla piattoforma. I segmenti di pubblico socio-demografici, da un lato possono essere formati e utilizzati per la distribuzione di video in base all’età e alle informazioni di genere. Inoltre, il Data Management offre ancora una varietà di altri modi di segmentare il pubblico e, quindi, il pubblico on-line per affrontare in modo più dettagliato di quanto sia possibile il Broadcasting classico.

Le campagne video online possono quindi essere riprodotte in modo mirato e con particolari gruppi di destinatari di interesse. Anche ambienti di vita speciali, con elevata volatilità, come le famiglie con bambini, single o gli appassionati di auto, possono essere affrontati con l’aiuto di Data Management. La qualità dei segmenti di pubblico online e dimensione del segmento sono certamente una sfida per gli inserzionisti.
Attraverso Goldbach Audience (Svizzera) e Goldbach media (Switzerland) AG sono stati sviluppati i primi piani video cross-media della Svizzera che si basano sull’utilizzo dei dati: il target desiderato è al centro della campagna.

Fonte: Goldbach Group
Autore: Stefan Wagner

Per maggiori informazioni: www.goldbachmedia.ch